Under 14 entusiasma il campo di Migliarino

Seconda giornata di ritorno per l’under 14, capitanata quest’oggi da Ribechini sul campo del Migliarino.

Il primo set parte con un incipit da record che, con una serie di azioni, porta l’Ospedalieri in vantaggio fino al punteggio di 8 a 5. Nonostante Signorini si dia da fare in ricezione purtroppo il Migliarino riesce ad accorciare le distanze e passa velocemente in vantaggio. Coach Marangoni richiama all’ordine la squadra e sul 18 a 9 Moneta porta a segno 3 punti consecutivi al servizio. Nulla di fatto per questo primo set dove il susseguirsi di fraintendimenti ed errori porta il Migliarino a chiudere il set a 25 a 12. 

Secondo set in salita ma con l’umore delle atlete alto. Lunghi scambi e buona intesa tra ricezione ed attacco non sono sufficienti a recuperare lo svantaggio di 7 a 2. L’Ospedalieri non molla ed con una serie di azioni interessanti si accorciano le distanze. Il quarto punto è portato a segno con un pallonetto della Di Nasso, mentre Araneo recupera palloni quasi imprendibili, e la onnipresente Ribechini guadagna il settimo punto su schiacciata. Una serie di azioni rapide portano l’Ospedalieri ai vantaggi con punteggio di 11 a 16. Nonostante il servizio di Davini l’Ospedalieri non riesce a tenere testa alle padroni di casa che chiudono il set con punteggio di 25 a 16.

Ma è nel terzo set che le ragazze di coach Marangoni dimostrano di iniziare a crederci, punti su schiacciate di Millitarí e Toli fanno scaldare la platea ed i tuffi di Remaoun lasciano la curva col fiato sospeso. È stato un botta e risposta, con poca differenza tra le due squadre. Taccini segna il diciannovesimo punto con un servizio che sfiora la rete e spiazza le avversarie. Un set tutto da giocare, dal 22 a 20 per le padrone di casa si arriva al punteggio di 24 a 22, senza mai mollare. Il match point chiude la partita a favore delle padroni di casa senza spegnere l’entusiasmo di una squadra che oggi, mettendoci testa e cuore, ha regalato al proprio pubblico una partita dinamica, emozionante ed estremamente divertente. Avanti così bimbe!

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Under 13 travolgente in casa

Sul teraflex della palestra LABS di Oratoio le giovanissime dell’Ospedalieri conquistano la seconda vittoria consecutiva e la prima vittoria con punteggio di 3 a 0.

Leggi di più »