Questa estate al Retone c’è aria di musica

Con l’arrivo della bella stagione lo spazio all’aperto del Retone Ospedalieri ospiterà eventi musicali e culturali

Il Retone Ospealieri si veste di nuovo e da luglio ad agosto sarà protagonista di eventi musicali e culturali. Il progetto estivo, Pontile 102, nasce con lo scopo di rigenerare lo spazio Retone offrendo un servizio nuovo agli associati e alla città di Pisa. Una bella ripartenza all’insegna del divertimento adatto a tutti, dai più piccoli ai più grandi, con un occhio puntato alla sicurezza e al rispetto delle norme legate alla pandemia. Tante manifestazioni che spaziano dalla cultura all’intrattenimento, scelte e pensate per valorizzare al massimo la bellezza del posto.

Il 24 luglio sul palco del Pontile 102 si esibirà il gruppo rochk blues Viceversa. Per partecipare è obbligatorio prenotare il tavolo per la cena che verrà servita prima dell’evento.

Ogni mercoledì sera intrattenimento musicale e Karaoke con la bellissima voce di Stella the Voice.

Il 31 luglio ancora un’evento super al Pontile 102 con Moka insieme al tenore Massimo Gentili presnetano una serata di musica pop e lirica in onore a Bocelli. Per partecipare è obbligatorio prenotare il tavolo per la cena che verrà servita prima dell’evento.

Come nasce l’idea del Pontile 102

L’idea di realizzate uno spazio eventi all’aperto in posto suggestivo, immerso nel verde come il Retone Ospedaliri nasce dalla collaborazione del Coworking NEST2HUB e il Tuscany Word Food dello chef pisano Gianluca Gianni e del manager pisano Michele Ammannati.

In cantiere diversi progetti di sviluppo dell’area in programma il prossimo anno per rendere il Retone un luogo sempre più incantevole.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Under 13, buona la prima

Nella prima giornata di campionato le giovanissime dell’under 13 femminile portano a casa i primi due punti del girone. Con organico ridotto per motivi di

Leggi di più »