Perché donare il 5 per mille all’Ospedalieri Volley

Grazie al tuo aiuto sarà possibile continuare a proporre sempre nuove iniziative.

Sostieni le attività sportive, sociali e culturali: dona il tuo 5 per mille alla Ospedalieri Volley Pisa ASD APS.
Lo sport ha bisogno di risorse ed uno dei modi più semplici ed efficaci è quello di trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una azione a favore di un mondo in cammino e aiutaci a creare un futuro migliore per ragazzi e ragazze. Non si tratta di una quota in più da versare o da donare, ma di una diversa destinazione di una parte delle imposte che si devono pagare allo Stato.

Con la tua denuncia dei redditi (Certificazione Unica, 730 e Modello Unico) oggi puoi destinare il 5 per mille dell’IRPEF a questa buona causa!
Puoi anche invitare parenti e amici a scrivere il codice fiscale della nostra Associazione, che coincide con la partita IVA, sulla loro dichiarazione dei redditi.

Ecco come fare per devolvere il 5 per mille all’Ospedalieri Volley Pisa ASD APS

– Firma la dichiarazione dei redditi (Certificazione Unica,730 e Modello Unico) nell’apposito spazio (“Sostegno alle Associazioni Sportive Dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal Coni a norma di legge e che svolgono una rilevante attività d’interesse sociale”)
– Indica nello riga sottostante la partita IVA: 01342920509

Importante: se non devi consegnare il modello 730 o il modello Unico puoi scegliere comunque di destinare il 5 x 1000. In questo caso consegna la Certificazione Unica, compilata con la firma e la partita IVA della nostra associazione, in banca o in posta, in busta chiusa con la dicitura “5 per mille”.

Ti ringraziamo in anticipo per il tuo aiuto!

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Under 13, buona la prima

Nella prima giornata di campionato le giovanissime dell’under 13 femminile portano a casa i primi due punti del girone. Con organico ridotto per motivi di

Leggi di più »