Ospedalieri presenta il nuovo logo

La nuova identità visiva esalta i valori fondanti del Club e rinnova il legame con la città di Pisa

L’Ospedalieri Volley presenta la sua nuova identità visiva, che esalta i valori fondanti del club e rafforza il legame con la città di Pisa. Il lancio del nuovo logo, che verrà utilizzato a partire dalla stagione sportiva 2021/22, sarà celebrato durante il Galà di fine anno sportivo in programma nel mese di luglio.

L’Ospedalieri Volley rinnova la propria visual identity per aprirsi ad un pubblico sempre più digitale e attento all’estetica. L’obiettivo è rendere il brand Ospedalieri Volley rilevante e riconoscibile non solo per i tifosi, permettere anche ad un’audience più ampio ed internazionale di identificarsi nei valori di inclusione, stile ed innovazione che caratterizzano l’Ospedalieri Volley fin dalla sua fondazione.

L’evoluzione è fortemente ispirata alle radici del Club: i valori fondanti dell’Ospedalieri Volley restano al centro, preservando lo spirito storico ed emotivo con cui i tifosi più fedeli si identificano, e viene enfatizzato il legame con la città di Pisa. Un legame che va oltre il luogo di appartenenza del Club perché la società pallavolistica pisana incarna in sé i valori della città: lo spirito internazionale, la propensione all’innovazione e al mutamento continuo senza tradire la propria essenza.

Il nuovo logo si presenta come una evoluzione simbolo del Club, in una veste più leggera e minimale e con un accento vintage. I colori rimangono quelli scelti nella notte del maggio del 1995, il bianco rosso della Città di Pisa ed il bianco blu del club pisano.

La realizzazione del nuovo logo è stata affidata ad Adriana Mannino, uno dei più importanti designer del team del Coworking NEST2HUB, che ringraziamo per il lavoro svolto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Under 13, buona la prima

Nella prima giornata di campionato le giovanissime dell’under 13 femminile portano a casa i primi due punti del girone. Con organico ridotto per motivi di

Leggi di più »