La Carta dei Servizi per promuovere i valori dello sport

Uguaglianza, Imparzialità, Partecipazione, sono solo alcuni principi fondamentali della Carta dei Servizi 2023

Lo sport, come ogni attività umana, può contribuire al rafforzamento del nostro carattere, all’amicizia e al rispetto dell’altro.
L’agonismo che ci stimola a migliorare il nostro fisico e a rafforzare la nostra personalità presuppone sempre una relazione tra esseri umani. Ogni atleta dovrebbe essere consapevole che nella competizione è sempre la presenza dell’altro che lo spinge a migliorare, e per questo motivo dovrebbe agire con correttezza nei suoi confronti e rispettare la sua dignità. L’agonismo non divide gli uomini ma il confronto li unisce nel medesimo percorso sportivo. Un atleta a qualsiasi livello è veramente grande quando riconosce il suo limite ed è sempre disponibile a riconoscere il valore dei suoi avversari.

Anche gli spettatori dovrebbero venire educati a tifare in modo positivo e mai contro gli avversari della propria squadra. L’attività sportiva è una relazione tra esseri umani dove non dovrebbero mai esistere dei nemici e dove i beniamini delle tifoserie non possono sempre risultare vincitori. Applaudire la propria squadra e quella avversaria anche nella sconfitta, riconoscendo il limite umano degli atleti, è un indice della maturità sportiva.

Lo sport non è un’isola a parte perché al suo interno si possono riprodurre i comportamenti migliori della società, oppure diventare un luogo dove si alimentano i germi peggiori. (rifermento gariwo.it)

Ecco perchè il Consiglio Direttivo dell’Ospedalieri Volley Pisa ha redatto la Carta dei Servizi rivolta a tutti i propri portatori di interesse.

Scarica la Carta dei Servizi 2023/2024

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Spritz N’ Play Tournament

Iscrizioni aperte per la sesta edizione del torneo nazionale di pallavolo giovanile in ricordo di Alessandra Due giorni di pallavolo per ricordare Alessandra la “nostra

Leggi di più »