Consegna ufficiale delle chiavi della palestra di Oratoio

All’Ospedalieri la gestione delle attività pomeridiane e la custodia delle attività scolastiche del mattino.

Sabato mattina si è svolta ufficialmente la riconsegnata alla comunità la palestra comunale di Oratoio. Una piccola cerimonia alla presenza: dell’assessore Sandra Munno, professore Antonio Ferramosca insegnante Istituto Comprensivo Gamerra, dott.ssa Silvia Baldelli Ufficio Sport, Elisa Rotiroti presidente del Comitato di quartiere di Riglione Oratoio, Mirko di Cristoforo presidente del Panathlon Pisa e Pino Orsini del comitato ACSI di Pisa.

A rompere il ghiaccio è stata il neo presidente dell’Ospedalieri Volley Paola Gabriele: “E’ una giornata importante per la nostra Associazione, per la città e per lo sport Cittadino. Il mio mandato di presidente si apre positivamente. Abbiamo deciso di chiamare questo progetto “LABS – Laboratorio dello Sport” perché vogliamo che questo spazio diventi un vero e proprio laboratorio rivolto a chi fa già sport e a che vuole iniziare. Un doveroso ringraziamento al Comune di Pisa e la Comitato di Quartiere. Il nostro impegno affinché questa palestra sia inclusiva”

“Palestra di Oratorio è stata restituita alla città. È una conquista che abbiamo fatto tutti – afferma Sandra Munno assessore alle politiche socio educative. L’impegno del concessionario adesso riguarderà anche l’esterno. Questo è un piccolo gioiello restituito alla città. Da assessore ho apprezzato molto la parola Laboratorio mi piace perché è un segno di chi ha voglia di fare e lavorare. Spero che questa palestra la possano godere tutti, anche i bambini con disabilità. Lo sport insegna a fare tante cose”

“Ringrazio l’assessore Raffaele Latrofa e il Comune per la collaborazione – afferma Elisa Rotiroti presidente del Comitato di quartiere di Riglione Oratoio e l’Ospedalieri Volley importante società che sicuramente ridarà vita al quartiere di Riglione Oratoio. E’ un giorno importante per tutto il quartiere che vede riappropriarsi di uno spazio che fino a poco tempo fa era inutilizzabile.”

Onorati per l’interessamento da parte del Panathlon di Pisa. Il presidente, Mirko di Cristoforo, ha consegnato un importante riconoscimento all’Ospedalieri Volley la targa “Qui si pratica Sport e fair play“. Un segnale importante a sottolineare che i valori sportivi espressi dell’Ospedalieri Volley sono in linea con l’etica sportiva.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche:

Under 13, buona la prima

Nella prima giornata di campionato le giovanissime dell’under 13 femminile portano a casa i primi due punti del girone. Con organico ridotto per motivi di

Leggi di più »